Werner & Mertz al G7 Oceans Partnership Summit

Photographer Patrick Bannon

Dal 18 al 21 settembre si è tenuto ad Halifax, Canada il “G7 ministerial meeting: Working together on climate change, oceans and clean energy”, un incontro tra i ministri per l’ambiente di Germania, Francia, Gran Bretagna, Italia, Giappone, USA.

Il proprietario di Werner & Mertz gmbh, Reinhard Schneider, è stato invitato da Svenja Schulze, Ministra tedesca per l’ambiente, a presentare la Recyclat-Initiative come best practice durante il G7 Oceans Partnership Summit.

Svenja Schulze ha poi commentato „Deve essere fatta prevenzione. Bisogna assolutamente fare in modo che la plastica non arrivi nei mari. Dobbiamo fare in modo che la plastica abbia un proprio ciclo di vita, dal design, al processo produttivo fino al riciclo che deve essere sostenibile ed efficiente dal punto di vista energetico”.

Si è poi discusso sui cambiamenti climatici, sulla gestione efficiente delle risorse e sulle misure da adottare per bloccare l’inquinamento dei mari. In occasione del G7 gli stati membri discutono delle reciproche politiche e i temi relativi all’ambiente sono ormai diventati ricorrenti nell’agenda politica.

Si dibatte con un approccio scientifico sulla protezione del clima, la tutela delle biodiversità, la lotta ai crimini ambientali e la tutela dei mari. L’obiettivo consiste nell’identificare delle soluzioni per che gli stati membri dovranno supportare al proprio interno.

Svenja Schulze ha inoltre dichiarato “I cambiamenti climatici devono essere un punto centrale durante il prossimo incontro di Parigi. Estati secche e tempeste tropicali evidenziano che non sono solo i paesi in via di sviluppo ma anche gli stati industrializzati ad essere regolarmente colpiti da questi fenomeni”.