Il presidente federale tedesco premia Schneider

"Le decisioni coraggiose di oggi innescheranno reazioni positive per domani"

Il presidente federale presenta il DBU German Environmental Award premia Schneider

Mannheim, Germania. Il presidente federale Frank-Walter Steinmeier ha invitato tutti a "prendere decisioni coraggiose oggi" per innescare "reazioni positive per domani". "Il futuro non è predefinito, dipende da noi ciò che facciamo", ha detto alla presentazione dell’Environmental Award della Deutsche Bundesstiftung Umwelt (DBU) a Mannheim: "Una bottiglia di plastica che oggi viene riciclata, domani non finirà negli oceani: sarà di nuovo materia prima. Il suolo protetto oggi domani sarà terreno agricolo per la produzione di cibo”. Steinmeier ha premiato lo scienziato Prof. Dr. Ingrid Kögel-Knabner della Technical University di Monaco e l’imprenditore Reinhard Schneider (Werner & Mertz, Mainz) con il più prestigioso premio ambientale dal valore totale di 500.000€. Con un pubblico di circa 1.200 ospiti, il Ministro dell'Ambiente Franz Untersteller - Steinmeier ha affermato che il premio è stato dato alle soluzioni che vedono la trasformazione ecologica come un'opportunità per la Germania. Lo scienziato Kögel-Knabner è un modello per le generazioni di ricercatori. Si occupa di cambiamento globale del clima in una situazione davvero allarmante. La scienza però può aiutare ad adattare l’agricoltura a questi estremi. Schneider è stato un imprenditore responsabile e visionario molto tempo prima che molti altri diventassero attivi. Ha dimostrato che l'attività imprenditoriale attenta all'ambiente è possibile, e a questo è dovuto il suo successo. Durante la cerimonia di premiazione, il capo dello stato tedesco ha continuato dicendo che la protezione dell'ambiente, del clima e della biodiversità non è mai stata così importante per l'intera società. L’impegno civile di centinaia di migliaia di giovani ha già avuto un impatto decisivo e ha dato un enorme impulso alla politica climatica e ambientale. Ha ricordato ai tedeschi la passione e l'ambizione che si possono trovare in questo paese, le forze sociali e tecnologiche sviluppate per la protezione dell'ambiente e del clima e "quale contributo la Germania deve al mondo". Ci ha ricordato gli ambiziosi obiettivi su cui la comunità internazionale si è impegnata. I giovani hanno giustamente richiesto coraggio e volontà politica per raggiungere gli obiettivi prefissati.